Il fondatore – Páng Míng

Páng Míng: il fondatore del Zhineng qigong

Pang Ming è al tempo stesso un innovatore e un preservatore del qigong. Nato nel 1940, si avvicina da giovanissimo al qigong e alle arti marziali. A 20 anni si laurea in medicina moderna e successivamente in medicina tradizionale cinese.

Gli studi di Páng Míng

Dopo la laurea continua ad approfondire il suo percorso nelle arti marziali e nel qigong. Ha praticato con molti maestri (si dice diciannove) da cui ha appreso le conoscenze pratiche che gli hanno consentito di elaborare poi il suo sistema. Contemporaneamente, Pang Ming si dedica a una ricerca filologica degli antichi testi di alchimia interna, conducendone al contempo una revisione scientifica. È grazie a questo prezioso lavoro che all’inizio degli anni ’80 del Novecento definisce la sua scienza del qigong pubblicando il testo 智能气功科学功法学 Zhineng qigong kexue gongfaxue e successivamente con 混元整体理 Hunyuan zhengti lilun.

Negli stessi anni ha un ruolo chiave in diverse iniziative, fra cui si ricordano:

  • relatore principale nel primo convegno nazionale degli insegnanti di qigong 
  • fondatore del centro di pratica di Qinghuangdao, provincia di Shandong 
  • fondatore del centro di cura e ricerca di Hebei

Per conoscere meglio il Zhineng qigong, visitate la nostra pagina dedicata a questa pratica.

Rimanete aggiornati su attività e corsi iscrivendovi alla nostra newsletter e alla nostra pagina Facebook.