Corso di formazione

L’ASD Zhineng Qigong Italia organizza un Corso triennale di formazione per operatore di Qigong, per la pratica professionale e personale. Il Corso è riconosciuto dalla FISTQ (Federazione Italiana delle Scuole di Tuina e Qigong).

Premessa

In Cina, il Qigong ha una tradizione millenaria, che nel corso della sua storia ha dato vita a moltissime scuole differenti. Il Zhineng Qigong è supportato da un apparato teorico completo che, più che come uno stile, permette di classificarlo come una scienza. È stato ideato da Pang Ming negli anni ’80, e definito dal «Chinese Sports Bureau» (organismo ufficiale che si occupa di tutte le pratiche psicofisiche tradizionali Cinesi) il più efficace Qigong cinese per il miglioramento della salute.
Inoltre la serie di esercizi Xing Shen Zhuang, propria del Zhineng Qigong, è recentemente comparsa nei testi degli studenti di MTC in Cina, come pratica fondante della loro professione.

Per approfondire il contenuto degli insegnamenti del Zhineng Qigong e capire i tratti caratteristici che lo distinguono dalle altre scuole si rimanda agli articoli presenti sul sito:

Caratteristiche del corso

Si articola su un monte ore totale di più di 350 ore. Il primo biennio costituisce un momento di formazione indipendente e propedeutico. Indipendente perché i partecipanti saranno preparati all’attività di “Conduttore di classi di Zhineng Qigong” con il rilascio di relativo diploma; e propedeutico perché questa formazione permetterà di accedere al percorso conclusivo, al termine del quale si consegue l’“Attestato nazionale di Operatore Qigong FISTQ”.

Altre caratteristiche lo rendono un corso di formazione unico nel suo genere:

  1. Il solo tipo di qigong insegnato è il Zhineng Qigong. L’obiettivo è di approfondirne lo studio del senza perdersi nell’analisi di una miriade di scuole: Pang Ming ha codificato più di 300 esercizi e ha scritto nove testi fondanti della teoria del qigong, fornendo in questo modo una ricchezza di materiale più che esauriente.
  2. I docenti di questo corso di formazione sono attivi da diversi anni nella promozione del Zhineng Qigong e ne sono di fatto il punto di riferimento per l’Italia. Lo testimoniano sia l’impegno in prima persona sia la frequente organizzazione di seminari con insegnanti stranieri. Con i maestri Liu Jianshe, Li Suping, Wei Qifeng, Lu Zhengdao, Wang Lingling, Ooi Keanhin, Sew Peisee, Tao Qingyu e Gao Yuan, Dou Zhanguo, Peng Xiaoping, Shi Ping etc. sono stati organizzati molti seminari (dalla durata minima di 2 giorni alla settimana), un ritiro silenzioso di 9 giorni, un viaggio-studio in Malesia di 14 giorni e uno in Cina sempre di 14 giorni. Con molti di questi maestri continua una collaborazione sul piano didattico molto proficua.
  3. Gli studenti diventano parte di una comunità che studia e ricerca nel Zhineng Qigong. Insieme studiamo e impariamo!
  4. Nel corso di formazione non si presentano semplicemente teoria ed esercizi, ma si istruisce a insegnare seguendo una metodologia data. Questo aspetto è importante in vista della conduzione di classi di praticanti.
  5. La pratica del Zhineng Qigong non può essere portata avanti solo sull’onda dell’entusiasmo iniziale, ma richiede costanza e disponibilità di tempo nell’arco dei tre anni del corso. Se non si riesce a ritagliarsi una pratica quotidiana di almeno un’ora al giorno difficilmente si sarà in grado di svolgere con profitto il contenuto del corso. È importante quindi che non si abbiano già una molteplicità di interessi e impegni in più campi.

Destinatari

Il corso ha lo scopo non solo di formare operatori Qigong ai sensi della legge 4/2013 – permettendogli di conseguire l‘Attestato Italiano di Operatore Qigong della Federazione Italiana Scuole Tuina e Qigong (FISTQ) – ma anche di offrirsi come occasione e stimolo per chi sta compiendo una ricerca personale di autoelevazione.
Si rivolge dunque sia a chi vuole dedicarsi ad una pratica di Qigong approfondita e completa che non si disperda nella conoscenza di “mille stili e mille tecniche” sia a chi vuole conoscere e approfondire il Zhineng Qigong, sia a chi volesse poi a sua volta trasmetterlo – anche facendone una professione – in diversi contesti sociali o, a seconda delle proprie competenze, sanitari, con l’obiettivo di promuovere la salute e il benessere e di attivare le capacità naturali di riequilibrio delle funzioni psicofisiche.

Inoltre, è consigliato a tutti i praticanti di discipline come il taijiquan e altre arti marziali, agli operatori delle altre discipline bio-naturali e olistiche, ai naturopati, agli operatori shiatsu, agli operatori di medicina cinese agopuntori, tuinaisti e fitoterapeuti, che potranno integrarlo nelle loro discipline.
Infine, può essere un valido supporto anche per artisti come attori, danzatori, musicisti ecc. che vogliano non solo lavorare su corretta postura e scioltezza delle articolazioni, ma anche migliorare le capacità di concentrazione, autocontrollo e rilassamento, fondamentali per sostenere lo stress della performance.

Docenti formatori

Ramon Testa

Ramon Testa

Dottore in Lingue e letterature orientali all’Università Ca’ Foscari con la tesi: Sati/nian: due percorsi meditativi nella versione cinese del “Visuddhimagga”. Ha studiato il Zhineng Qigong a partire dal 2004 con Li Suping e con la Zhineng Qigong Society di Singapore. In seguito ha continuato la sua formazione con numerosi altri insegnanti di Cina e Malesia. Traduce testi sul Zhineng Qigong e sulla cultura cinese. È fondatore del blog zhinengqigong.it attivo sin dal 2007, co-fondatore dell’ASD Zhineng Qigong Italia, formatore di Zhineng Qigong per la FISTQ dal 2007. Col suo contributo e con quello di colleghi e allievi vuole creare una cultura del qigong in Italia per permettere alle persone di trovare salute e felicità in un modo sano e naturale.

Amanda Carloni

Amanda Carloni

Cofondatrice dell’ASD Zhineng Qigong Italia, insegnante FISTQ di Qigong e Taiji e formatrice presso l’Istituto Villa Giada di Roma per il Zhineng Qigong. Ha studiato con Ramon Testa, cofondatore dell’Associazione, e numerosi allievi diretti del fondatore del Zhineng Qigong, Dott. Pang Ming. Negli ultimi anni ha riscontrato di persona l’estrema efficacia dell’approccio integrato del maestro Ooi Keanhin, che ha deciso di approfondire e diffondere intraprendendo anche lo studio del Tuina. Laureata in Lingue e Civiltà Orientali e dottore di ricerca in Religioni e Filosofie dell’Asia Orientale presso l’Università La Sapienza di Roma con la tesi “Le radici daoiste del Zhineng Qigong”, dopo aver vissuto in Cina per diversi anni ha deciso di dedicarsi all’insegnamento e alla traduzione di testi originali cinesi sul Taijiquan e sul Qigong nell’ottica di creare una cultura e un lessico in lingua italiana per queste discipline.

Docenti esterni

Diversi insegnanti qualificati, sia stranieri che italiani, potranno condurre lezioni e seminari durante il biennio e nel terzo anno del corso di formazione.

Sedi del corso

Milano: via Tertulliano, 68 e viale Monza, 16
Roma: via Sinuessa, 34 e via Goito, 35/b

Informazioni

Per informazioni sulle iscrizioni, sulle modalità di pagamento e gli altri dettagli del corso di formazione nelle due sedi è possibile inviare un email a: info@zhinengqigongitalia.it

Tesi dei diplomati dei corsi di formazione

Rimanete aggiornarti su attività e corsi iscrivendovi alla nostra newsletter e alla nostra pagina Facebook.