Che cos’è il Zhineng Qigong

Per introdurre brevemente questo argomento così vasto si può iniziare col dire che il Zhineng qigong è uno stile di qigong elaborato e diffuso dal Páng Míng  tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80 del XX secolo. Il nome scelto dal fondatore per questa disciplina significa qigong della saggezza (zhì 智) e dell’abilità (néng 能), a indicare un tipo di pratica che sviluppa l’intelligenza e le capacità dell’essere umano

Il prof. Pang Ming, fondatore del Zhineng qigong

Il Zhineng qigong costituisce un sistema: i suoi fondamenti teorici sono la base da cui scaturiscono le sue attività di pratica; è un sistema concepito per liberare il flusso del sangue, dell’energia vitale e del respiro allo scopo di migliorare la propria vita,  la vita del mondo… e molto più di questo. È un modo diverso di conoscere se stessi e di gestire con consapevolezza e armonia le relazioni: con se stessi, con la società, con la natura. Insegna che si è responsabili della propria vita e del suo impatto su chi e cosa ci circonda, vicino e lontano, insegna che si ha sempre una scelta e che con pazienza e umiltà si può imparare a fare quella giusta.

Con la comprensione della teoria e con l’esercizio della pratica si può raggiungere un buono stato di salute generale, perché la pratica libera la circolazione del sangue e dell’energia vitale nei meridiani, da quelli principali a quelli più sottili. Questo permette anche di sentirsi più sicuri – una buona circolazione diminuisce per esempio il rischio di essere colpiti da infarto o ictus – e di avvicinarsi a quello che dovrebbe essere il vero obiettivo della pratica: raggiungere la conoscenza di se stessi.

Attraverso la pratica del Zhineng qigong si ottengono salute, longevità, armonia: con la natura, la società, tra mente e cuore e quindi in se stessi; si impara a prendersi cura della propria salute e della propria vita perché quando ci sono benessere ed energia tutto scorre naturalmente, la qualità della vita migliora: si raggiungono felicità e pace interiore, consapevolezza e libertà. Il contenuto e la direzione che assumono queste qualità sono molto diversi da quelli che s’intendono comunemente: nella vita ordinaria, infatti, salute, sicurezza, felicità e libertà sono ricercate all’esterno; se si intraprende il percorso della pratica diventa chiaro che tutte queste qualità sono già dentro ciascuno, ma si scoprono solo se mente e corpo entrano in uno stato di quiete e consapevolezza.

Se si arriva a sviluppare tutti questi aspetti significa che la pratica sta procedendo nella giusta direzione.

Rimanete aggiornarti su attività e corsi iscrivendovi alla nostra newsletter e alla nostra pagina Facebook.

Per conoscere meglio il Zhineng qigong, visitate la nostra pagina dedicata al fondatore di questa pratica: Pang Ming.